Archivi categoria: Trieste (TS) – “San Francesco”

Fraternità di Trieste – “San Francesco”: ci presentiamo

Indirizzo:
Ordine Francescano Secolare
Fraternità “San Francesco” di Trieste
Convento di S. Francesco d’Assisi
via Giulia, 70 – 34126 TRIESTE

Ministro: Paola Ganis
Assistente: fra’ Franco Bonafé OfmConv.
Incontri: giovedì, ore 20.30
Web: pagina di questo sito

La Fraternità Francescana Secolare di Trieste intitolata a San Francesco d’Assisi è stata eretta nel 1939 presso i frati conventuali da poco ritornati in città dopo l’esilio determinato dalla soppressione asburgica del 1783. La Fraternità del primo periodo era molto numerosa (circa 130 persone) e dedita principalmente ai servizi alla chiesa, alla catechesi e all’attenzione ai poveri.

Solo recentemente, nel 2015, è venuta a mancare l’ultima terziaria della Fraternità d’allora che ha permesso di generare la nuova Fraternità attuale rifiorita con le nuove professioni avvenute nell’ultimo ventennio.

Attualmente la fraternità consta di 10 professi (7 sorelle e 3 fratelli) e di due iniziande.

Da quest’anno gli incontri fraterni sono quindicinali articolati tra testo dell’anno – Lectio divina – preghiera – francescanesimo. A questi si aggiunge saltuariamente un terzo incontro presso l’abitazione di qualche sorella o fratello per favorire la conoscenza reciproca in un dialogo libero che permette la condivisione del proprio vissuto. Non sono esclusi gli inviti conviviali (in casa o in pizzeria) che consolidano i nostri rapporti di amicizia e il nostro reciproco affetto.

Solitamente concludiamo l’anno fraterno con un ritiro spirituale sempre molto partecipato.

La presenza e collaborazione in parrocchia viene data in varie forme: condivisione di incontri di preghiera con altri gruppi, in particolare la Milizia dell’Immacolata e il gruppo dei giovani “La citta’ della fedeltà”; animazione liturgica; presenza nel Consiglio pastorale; presenza nelle commissioni della parrocchia; presenza ai tempi di adorazione eucaristica; partecipazione ai gruppi di ascolto della Parola; animazione del gruppo degli anziani “Fraternitas”.

Dallo scorso anno una coppia della nostra Fraternità anima il corso parrocchiale di formazione per fidanzati e alcuni incontri per adolescenti sulle tematiche della relazione di coppia.

Nell’ambito della carità, da lungo tempo condividiamo il servizio alla mensa dei poveri allestita presso il convento dei PP. Cappuccini.

Inoltre come fraternità portiamo avanti un’adozione a distanza tramite Lucia Iorio in Romania.

Ogni anno con i frati della parrocchia condividiamo il momento di preghiera con l’estrazione dei santi protettori il giorno dell’Epifania e la messa con il rinnovo delle professioni il giorno dei santi francescani (29 novembre) seguita dalla cena fraterna in convento.

La nostra fraternità è piccola, ma vivace. Ci riconosciamo, ci aiutiamo nelle necessità, condividiamo ricorrenze gioiose e penose, ci vogliamo bene. Questo è molto importante nell’ottica del carisma. Ci sentiamo parte viva della Famiglia francescana secolare e non.

(gennaio 2016)